Il Presidente

Il Presidente rappresenta il Consiglio ed esercita le funzioni che gli sono attribuite dalla legge e dai Regolamenti. Promuove, dirige e coordina l'attività del CNEL.

La legge 30/12/1986, n. 936 all'art. 5, comma 3 prevede che "in caso di ... dimissioni ..., fino a quando non sia nominato il nuovo presidente, le funzioni sono svolte dal vice presidente più anziano per elezione, o, in casi di pari anzianità elettorale, dal più anziano per età".

Delio NAPOLEONE, Presidente f.f.

Dal 30 luglio 2016 il Vice Presidente Delio NAPOLEONE, ai sensi dell'articolo 5, comma 3, della legge n. 936/1986 ha assunto l'incarico di "Presidente f.f."


Il Presidente nella VIII Consiliatura (2005-2010) e IX Consiliatura (2010-2015) è stato l'on. prof. Antonio MARZANO. Si è dimesso il 27 luglio 2015 alla scadenza del suo mandato.

Dal 28 luglio 2015 al 29 luglio 2016 (data delle sue dimissioni) il Vice Presidente Salvatore BOSCO, sempre ai sensi dell'articolo 5, comma 3, della legge n. 936/1986 aveva assunto l'incarico di "Presidente f.f.".

 


Esplora il canale
Strumento di esplorazione della sezione Il Consiglio, digitando almeno un carattere nel campo si ottengono uno o più risultati con relativo collegamento, il tempo di risposta dipende dal numero dei risultati trovati e dal processore e navigatore in uso.
salta l'esplora
Interventi del Presidente
Risposte alla stampa
  • 25.11.2016
    Libero
    "Se passa il referendum il CNEL non sarà abolito"