INIZIO CONTENUTO

Il Cnel

Menu della sezione

salta il menu Il Cnel

Incarichi amministrativi di vertice

Il Segretario Generale è nominato con Decreto del Presidente della Repubblica, su Proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, previa deliberazione del Consiglio dei Ministri, sentito il Presidente del CNEL. Il Segretario Generale è preposto ai servizi del Consiglio ed esercita funzioni che gli sono attribuite dalla legge, dai regolamenti e dall'Ufficio di Presidenza del CNEL. Il Segretario Generale, nell'esercizio delle funzioni che gli sono attribuite dalle leggi e dai regolamenti e nell'ambito delle direttive impartite dall'Ufficio di Presidenza, è responsabile della gestione amministrativa del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro.

Il Segretario Generale del CNEL è il Cons. Franco Massi.

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico di Segretario Generale del CNEL, ai sensi dell'Art. 20 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico dirigenziale, ai sensi dell'Art. 20 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39


Archivio 2014

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico di Segretario Generale del CNEL, ai sensi dell'Art. 20 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39 (anno 2014)

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico dirigenziale, ai sensi dell'Art. 20 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39 (anno 2014)



 

I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.