Archivio Primo Piano

FASE 2, PELUFFO: RICONOSCERE RUOLO DONNE E FAVORIRE OCCUPAZIONE FEMMINILE
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

FASE 2, PELUFFO: RICONOSCERE RUOLO DONNE E FAVORIRE OCCUPAZIONE FEMMINILE

L’Italia ha affrontato con disciplina straordinaria l’emergenza Coronavirus grazie all'impegno delle famiglie e in particolare delle donne che hanno svolto un lavoro eccezionale in questi due mesi. Bisogna capitalizzare quest’esperienza e mettere in campo, in tempi brevi, misure, anche economiche, per sostenere la conciliazione dei tempi di vita e lavoro, in modo da favorire l’occupazione femminile anche attraverso lo smart working. In tema di disoccupazione ed esclusione delle donne dal lavoro, l’Italia è indietro del 10% rispetto alla media UE”. Lo ha affermato è Paolo Peluffo, Segretario generale del CNEL, intervenendo a Unomattina nello spazio a cura del Tg1.

 

Ci sono settori come il turismo, il commercio e la ristorazione in grave difficoltà ma anche la logistica che rappresenta un comparto strategico per il sistema-Paese. Abbiamo raccolto dalle forze sociali presenti al CNEL una richiesta diffusa di liquidità, credito e semplificazione delle procedure. Con prudenza e puntando su senso civico degli italiani si riparta e si consenta la riapertura nel rispetto delle norme di sicurezza”, ha aggiunto.

Articolo Precedente COMUNICATO N. 40 DEL 04 MAGGIO 2020 - FASE 2, PELUFFO (CNEL): RICONOSCERE RUOLO DONNE E FAVORIRE OCCUPAZIONE FEMMINILE
Articolo Successivo L’EUROPA CHE VERRÀ: SABATO 9 MAGGIO WEBINAR CON I PRESIDENTI TREU E JAHIER
Stampa
180 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario