Archivio Primo Piano

ISTITUITO AL CNEL IL COMITATO PER L’ESAME DEGLI ATTI UE
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

ISTITUITO AL CNEL IL COMITATO PER L’ESAME DEGLI ATTI UE

Presso il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro è stato istituito il Comitato per l’esame degli atti dell’Unione Europea nella fase ascendente, ai sensi della legge 234/2012 che regola i rapporti del nostro Paese con l’UE e punta a rafforzare la partecipazione dell’Italia al processo normativo europeo e migliorare la capacità di rispettare le norme dell’Unione adottate nel nostro Paese. L’art. 28 disciplina la partecipazione delle parti sociali e delle categorie produttive alle decisioni relative alla formazione di atti dell'Unione europea.

L’organismo, che ha avuto il via libera nell’ultima riunione dell’Assemblea del CNEL, si insedierà nel corso di una riunione in programma martedì 2 marzo. Ne fanno parte i consiglieri Gian Paolo Gualaccini, referente; Pierangelo Albini, Giovanni Di Cesare, Giuseppe Gallo e Annalisa Rosselli.

Articolo Precedente COMUNICATO N. 17 DELL’1 MARZO 2021 - CNEL: ISTITUITO COMITATO PER ESAME ATTI UE AI SENSI DELLA LEGGE 234/2012
Articolo Successivo COMUNICATO N. 18 DELL’1 MARZO 2021 - LARIZZA, TREU (CNEL): PERDIAMO AUTENTICO PROTAGONISTA VITA SINDACALE ITALIANA
Stampa
250 Valuta questo articolo:
5.0

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario