Archivio Primo Piano

AMERICA LATINA, AL CNEL RIUNIONE DEI DELEGATI IILA CON IL PRESIDENTE TREU
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

AMERICA LATINA, AL CNEL RIUNIONE DEI DELEGATI IILA CON IL PRESIDENTE TREU

L’esperienza italiana del CNEL e quella degli organismi simili nei singoli Paesi UE in materia di programmazione economica e sociale, a cui alcuni governi della Regione latinoamericana si stanno ispirando per rafforzare dialogo e partecipazione dei corpi intermedi sulle politiche socioeconomiche, è il tema di cui si è discusso al CNEL, nel corso della riunione del Consiglio dei Delegati dell’IILA (Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana), organismo intergovernativo istituito nel 1966 su iniziativa dell’allora Ministro degli Esteri, Amintore Fanfani. 

 

Ai lavori, svoltisi in presenza e in videoconferenza, hanno partecipato il presidente CNEL Tiziano Treu e per il Consiglio dei Delegati IILA la segretaria generale Antonella Cavallari e i 21 delegati dei Paesi membri, che sono i 20 ambasciatori dei Paesi latinoamericani e caraibici e il delegato del governo italiano, la viceministra degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale Marina Sereni. 

 

L’incontro si inserisce nell’ottica di una collaborazione tra le due istituzioni volta a consolidarsi nel tempo. E’ recente l’istituzione del Consiglio Economico e Sociale del Costa Rica, al cui atto inaugurale, lo scorso dicembre, ha partecipato il presidente Treu su invito del programma europeo EUROsociAL+, di cui IILA è co-esecutore ed ente responsabile dell’area delle politiche sociali. 

 

Una concertazione tra le parti sociali più strutturata e non casuale costituisce un importante segnale da parte dei Paesi latinoamericani, ed è un piacere per noi affiancarli nella fase di gestione dei loro Consigli Economi e Sociali”, ha dichiarato il presidente Treu. 

 

Siamo entrambe istituzioni capaci di ridefinire la propria identità alla luce del passaggio d’epoca che stiamo vivendo. Il CNEL come organismo di rappresentanza delle forze sociali e produttive, come ‘ponte’ tra lo Stato e la cittadinanza, l’IILA come organismo internazionale dedicato a rafforzare i legami tra l’Italia e l’America Latina, ora anche in chiave europea”, ha osservato la Segretaria Generale dell’IILA Cavallari, concludendo il suo intervento con “l’auspicio che il CNEL continui ad estendere il suo importante ruolo connettivo tra lo Stato e la società italiana e acconsenta a condividere questo prezioso patrimonio con i nostri partner dell’America Latina”.

Articolo Precedente COMUNICATO N. 50 DEL 12 MAGGIO 2021 - AMERICA LATINA, AL CNEL RIUNIONE DELEGATI IILA CON IL PRESIDENTE TREU
Articolo Successivo COMUNICATO N. 51 DEL 21 MAGGIO 2021 - RECOVERY, TREU: DA CNEL MONITORAGGIO ATTUAZIONE PIANO CON CONTRIBUTO PARTI SOCIALI
Stampa
344 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«settembre 2021»
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
202122
1861

DONNE, TREU: IL CONTRASTO ALLE DISUGUAGLIANZE DI GENERE È UNA PRIORITÀ

Il Presidente del CNEL al convegno per i 100 anni dell’associazione Soroptimist ha annunciato la presentazione dei dati della consultazione sulla parità di genere

Read more
23242526
27282930123
45678910