Archivio Primo Piano

G20, GUALACCINI: OK A GLOBAL MINIMUM TAX SARÀ PASSO VERSO EQUITÀ FISCALE
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

G20, GUALACCINI: OK A GLOBAL MINIMUM TAX SARÀ PASSO VERSO EQUITÀ FISCALE

“Il via libera del G20 di Roma all’accordo sulla Global Minimum Tax, che stabilisce un limite minimo del 15% per la tassazione delle multinazionali, insieme all’obbligo di versare le imposte nei Paesi in cui effettivamente svolgono le proprie attività, rappresenta l’inizio di un percorso verso l’equità fiscale e nella direzione della riduzione delle disuguaglianze”. 

Ad affermarlo è Gian Paolo Gualaccini, consigliere del CNEL e coordinatore del Comitato per l’esame degli Atti dell’Unione Europea del CNEL. 

“A luglio scorso, l’Assemblea del CNEL ha approvato un parere proprio su questo tema, su iniziativa del Comitato. Certo, erano auspicabili soglie più elevate, ma si tratta comunque di un buon inizio. Infatti, l’accordo consentirà ai singoli Stati UE di incassare oltre 48 miliardi di euro di entrate aggiuntive. È un altro passo per arrivare a un approccio sovranazionale e integrato in materia di fiscalità e nell’ottica di realizzare un’unione fiscale europea e un bilancio comune con l’istituzione di un Ministro del Tesoro Ue”, conclude Gualaccini.

Scarica il parere del CNEL 

Articolo Precedente GIOVEDI' 28 OTTOBRE ASSEMBLEA DEL CNEL
Articolo Successivo COMUNICATO N. 90 DEL 27 OTTOBRE 2021 - G20, GUALACCINI (CNEL): OK A GLOBAL MINIMUM TAX SARA’ PASSO VERSO EQUITA’ FISCALE
Stampa
436 Valuta questo articolo:
5.0

Documenti da scaricare

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario