Archivio Primo Piano

MOBILITA’, GUALACCINI: SMART MOBILITY NUOVA SFIDA PER IL FUTURO DELLE CITTÀ
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

MOBILITA’, GUALACCINI: SMART MOBILITY NUOVA SFIDA PER IL FUTURO DELLE CITTÀ

La smart mobility rappresenta una nuova sfida per il futuro delle nostre città ma deve essere incentivata. Già oggi, esistono strumenti per integrare l’offerta dei mezzi e delle opportunità disponibili per gli utenti finali. L’intelligenza artificiale può favorire il passaggio a un nuovo modello di città fondato sulla socialità e contrapposto a quello sviluppatosi anche a seguito della pandemia, della città degli individui isolati, tutto a casa o da casa, senza comunità e senza beni comuni”. 

Ad affermarlo è Gian Paolo Gualaccini, coordinatore della Consulta per la Sicurezza stradale e la Mobilità sostenibile del CNEL, intervenendo oggi a Roma al convegno su “La Smart Mobility tra intelligenza artificiale e implicazione etiche”. 

Perché la mobilità del futuro sia davvero sostenibile per tutti non bastano i soldi e le riforme del PNRR, ma occorre coinvolgere i corpi intermedi e le parti sociali, che tra lo Stato e il mercato sono potenti riequilibratori di significato, e si riaccenda il desiderio e la voglia di costruire il bene comune tra la gente e per la gente”.

Articolo Precedente COMUNICATO N. 93 DEL 04 NOVEMBRE 2021 - MOBILITA’, GUALACCINI (CNEL): SMART MOBILITY NUOVA SFIDA PER FUTURO CITTA’
Articolo Successivo COMUNICATO N. 94 DEL 15 NOVEMBRE 2021 - MOBILITA', MERCOLEDI’ 17/11 AL CNEL PRESENTAZIONE 18° RAPPORTO AUDIMOB
Stampa
609 Valuta questo articolo:
4.0

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«maggio 2022»
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
910
2288

TERRORISMO, COSTITUITO AL CNEL COMITATO PER RICERCA STORICA SU ‘ANNI DI PIOMBO’

Treu: "Lavoro utile anche per la situazione attuale del nostro Paese"

Read more
1112131415
16171819202122
2324
2312

AUMENTANO LE DIFFERENZE NELLE CITTA’, USARE IL PNRR PER IL RIEQUILIBRO SOCIALE

Il grido d'allarme dell’Osservatorio sulle politiche urbane territoriali del CNEL 

Read more
2526272829
303112345