Archivio Primo Piano

FORMAZIONE CONTINUA E OCCUPATI LOW-SKILLED
/ Categorie: News

FORMAZIONE CONTINUA E OCCUPATI LOW-SKILLED

Il 7 dicembre – nell’ambito delle attività del gruppo di lavoro “PNRR e lavoro”, di monitoraggio sull’attuazione delle iniziative previste dal Piano in materia di politiche del lavoro, con particolare riguardo alle loro ricadute occupazionali - si è tenuta presso la Commissione informazione e lavoro l’audizione della Fondazione Brodolini. 

L’audizione è stata focalizzata sul tema: “Formazione continua e occupati low-skilled”, ed ha fornito un aggiornato quadro sulla formazione continua come prevista nei Programmi nazionali di ripresa, e su come viene erogata in Italia. Ne è emerso un contesto caratterizzato da partecipazione formativa sbilanciata a favore dei gruppi e dei profili professionali più qualificati e a maggiore capitale sociale e culturale, e da bassa partecipazione formativa degli adulti in generale e di quelli low-skilled in particolare. 

Le cause sono rinvenibili nell’assetto e nella struttura economica e produttiva, nello scarso valore sociale riconosciuto all’apprendimento formalizzato in età adulta, e in un’offerta formativa destinata agli adulti poco conosciuta, accessibile e fruibile”.

Scarica le slides presentate

Articolo Precedente PRESENTATO IL CODICE UNICO DEI CONTRATTI CNEL-INPS
Articolo Successivo IL RUOLO CHIAVE DELLE PARTI SOCIALI NELL’ATTUAZIONE DEL PNRR
Stampa
781 Valuta questo articolo:
3.7

Documenti da scaricare

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«luglio 2022»
lunmarmergiovensabdom
2728293012
2383

AL CNEL ISTITUITO L’OSSERVATORIO SULL’APPRENDIMENTO PERMANENTE E L’INVECCHIAMENTO ATTIVO

Lo ha approvato l’Assemblea nell’ultima seduta. Durante i lavori relazione del consigliere Gualaccini sul fondo europeo EFSI e InvestEU
Read more
3
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567