Archivio Primo Piano

TREU: GRATITUDINE E RICONOSCENZA A MATTARELLA. SU LAVORO E DIGNITÀ DELLA PERSONA PAROLE FORTI
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

TREU: GRATITUDINE E RICONOSCENZA A MATTARELLA. SU LAVORO E DIGNITÀ DELLA PERSONA PAROLE FORTI

 

Nel messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, lavoro e dignità della persona, con particolare riferimento alle donne, ai giovani e alle fasce più deboli, sono stati i temi maggiormente ricorrenti. In questi ultimi mesi, in diversi documenti e audizioni, anche il CNEL ha ribadito con forza questi concetti anche in relazione al PNRR”.   

  

Lo ha affermato Tiziano Treu, presidente del CNEL, dopo il discorso del Presidente della Repubblica Mattarella, oggi alla Camera.  

  

A nome del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro e delle forze sociali rappresentate esprimo gratitudine e riconoscenza al caro Presidente per l’altissimo senso di responsabilità nell’accettare questo secondo mandato e confermo la piena disponibilità del CNEL a lavorare di concerto con Parlamento e il governo nell’ambito delle sue prerogative costituzionali per il bene e il futuro del Paese”, ha aggiunto.

 

 SU LAVORO E DIGNITA' PERSONA PAROLE FORTI  

  

Nel messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, lavoro e dignità della persona, con particolare riferimento alle donne, ai giovani e alle fasce più deboli, sono stati i temi maggiormente ricorrenti. In questi ultimi mesi, in diversi documenti e audizioni, anche il CNEL ha ribadito con forza questi concetti anche in relazione al PNRR”.   

  

Lo ha affermato Tiziano Treu, presidente del CNEL, dopo il discorso del Presidente della Repubblica Mattarella, oggi alla Camera.  

  

A nome del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro e delle forze sociali rappresentate esprimo gratitudine e riconoscenza al caro Presidente per l’altissimo senso di responsabilità nell’accettare questo secondo mandato e confermo la piena disponibilità del CNEL a lavorare di concerto con Parlamento e il governo nell’ambito delle sue prerogative costituzionali per il bene e il futuro del Paese”, ha aggiunto.


 


Articolo Precedente COMUNICATO N. 13 DEL 03 FEBBRAIO 2022 - MATTARELLA, TREU (CNEL): GRATITUDINE E RICONOSCENZA, SU LAVORO E DIGNITA' PERSONA PAROLE FORTI
Articolo Successivo COMUNICATO N. 14 DEL 09 FEBBRAIO 2022 - LAVORO, TREU (CNEL): DISUGUAGLIANZE HANNO CREATO FRATTURA SOCIALE
Stampa
432 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«giugno 2022»
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789
2341

L'ASSEMBLEA APPROVA LE PROPOSTE SULLA RIFORMA FISCALE

Durante i lavori via libera anche a un Ordine del giorno dell‘Organismo Nazionale di Coordinamento delle Politiche di Integrazione degli Stranieri sul tema “Immigrazione e pluralismo religioso” e due pareri del Comitato CNEL sugli Atti UE
Read more
101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910