Archivio Primo Piano

DELL’ARINGA, TREU: LA SUA SCOMPARSA LASCIA VUOTO INCOLMABILE
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

DELL’ARINGA, TREU: LA SUA SCOMPARSA LASCIA VUOTO INCOLMABILE

“La scomparsa di Carlo Dell’Aringa lascia in me un vuoto incolmabile. Eravamo amici sin dai tempi dell’Università Cattolica. Carlo è stato una persona di grande gentilezza e umanità ben visibili anche in un carattere sobrio e talora schivo”.

Tiziano Treu, presidente del Cnel, esprime cordoglio per la morte del prof. Dell’Aringa.

“In queste ultime settimane - racconta - Carlo aveva avviato con il CNEL una linea di attività relativa ai possibili criteri di analisi utilizzabili per classificare i contratti collettivi di lavoro in base ai loro contenuti, con l’obiettivo di studiare le differenze retributive esistenti tra gli accordi nazionali sottoscritti all’interno di uno stesso settore”. 

In particolare, il prof. Dell’Aringa si proponeva di studiare le differenze retributive esistenti fra gli accordi nazionali sottoscritti all’interno di uno stesso settore, con riferimento sia ai trattamenti economici tabellari che alle maggiorazioni previste dai CCNL in relazione a determinate condizioni di lavoro. 

Il fulcro di tale ricerca era la documentazione esistente presso l’Archivio contratti del CNEL. L’indagine, nelle intenzioni del prof. Dell’Aringa, avrebbe dovuto fornire elementi oggettivi di valutazione – sinora mai ricercati in modo analitico - per comprendere se e in che misura, nell’ambito di settori omogenei di contrattazione e di tipologie omogenee di imprese, sussistano o meno elementi di “pirateria” esercitata attraverso gli elementi retributivi.

 

Articolo Precedente Le nuove competenze in un'economia digitale. Una responsabilità collettiva per lo sviluppo.
Articolo Successivo LAVORO, TREU: ROTTO L’EQUILIBRIO INTERGENERAZIONALE
Stampa
156 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«ottobre 2018»
lunmarmergiovensabdom
2425
381

ORARI ESERCIZI COMMERCIALI: PENSARE AD UNA REGOLAMENTAZIONE MINIMA

L’audizione del Presidente del Cnel alla X Commissione della Camera dei Deputati 

Read more
2627282930
123
388

L’IMPORTANZA DELLA BLOCKCHAIN PER LE POLITICHE DEL LAVORO

È il tema del primo Quaderno scientifico del Cnel a firma di Silvia Ciucciovino e Michele Faioli dell’Università degli Studi di Roma Tre

Read more
45
390

DEF, CNEL: 6 AREE DI INTERVENTO PER RILANCIO PAESE

Condividiamo la visione di un Paese che investe, cresce, riduce gli inaccettabili divari esistenti, in marcia, unito, efficiente ed inclusivo, capace di creare opportunità per i giovani e di tutelare tutte le generazioni. Chiediamo di orientare il Paese nella direzione necessaria a realizzare una crescita costante, vicina a quella di altri Paesi UE, e a imboccare un percorso credibile di riduzione del debito pubblico”.

 

Read more
67
89
402

Pensioni. TREU: "Su quelle d'oro attenzione a profili di costituzionalità"

“Le proposte di intervento retroattivo sugli assegni pensionistici pongono il problema della legittimità di operazioni che incidono sui diritti patrimoniali di una platea ristretta di soggetti, i quali sarebbero destinatari di un intervento che contrasta con il principio costituzionale di uguaglianza e con il principio costituzionale che pone a fondamento del prelievo tributario la capacità contributiva”.
Read more
1011
400

PUBBLICATO IL NUOVO NUMERO DEL NOTIZIARIO SUL MERCATO DEL LAVORO

Curato dall’Ufficio di supporto agli organi collegiali del Cnel propone analisi sulla Nota di aggiornamento al DEF, i Centri per l’impiego, il welfare bilaterale e le principali novità normative

 

Read more
121314
15161718192021
22232425262728
2930311234