Archivio Primo Piano

LAVORO, TREU: ROTTO L’EQUILIBRIO INTERGENERAZIONALE
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

LAVORO, TREU: ROTTO L’EQUILIBRIO INTERGENERAZIONALE

In Italia l’orario annuo di lavoro è 1725 ore contro le 1371 della Germania. L’equilibrio intergenerazionale è in pericolo o si è già rotto? Quel che è certo è che risulta minacciato da tendenze demografiche come la denatalità, l’invecchiamento della popolazione e carenze economiche e istituzionali. A contribuire al fenomeno ci sono anche forti debolezze nell’istruzione e gli squilibri nell’occupazione come l’inattività e i lavori precari, oltre a bassi salari e bassa mobilità”.

Ad affermarlo è Tiziano Treu, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, intervenendo al 64° Convegno di Studi Amministrativi, che si conclude oggi, 21 settembre a Varenna (Lecco), sul tema “Protezione sociale ed equilibrio intergenerazionale”, organizzato da Provincia di Lecco e dalla Corte dei Conti, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il contributo e il patrocinio della Regione Lombardia.

La popolazione attiva al 2050 sarà di -23% per l’Italia e la Germania mentre aumenterà del 1% per la Francia. Ci sono diversi indicatori che dovrebbero spingere il nostro Paese e cercare delle condizioni generali per il riequilibrio ed in particolare un quadro politico istituzionale stabile, una crescita sostenibile e politiche economiche e sociali inclusive. E’ urgente individuare misure durevoli e coerenti per cercare un nuovo equilibrio intergenerazionale”, ha aggiunto. 

Secondo il presidente del Cnel è importante prevedere “Interventi di protezione sociale come il salario minimo, il welfare universale e il reddito minimo ma allo stesso tempo anche interventi di promozione come proposte di conto personale di attività (sul modello della Francia) come il sostegno pubblico e l’integrazione volontaria, un fondo di garanzia per l’accesso al credito e l’avvio del lavoro autonomo e una politica per sostenere gli affitti”.

 

Scarica le slides dell'intervento

Articolo Precedente DELL’ARINGA, TREU: LA SUA SCOMPARSA LASCIA VUOTO INCOLMABILE
Articolo Successivo ORARI ESERCIZI COMMERCIALI: PENSARE AD UNA REGOLAMENTAZIONE MINIMA
Stampa
552 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«ottobre 2018»
lunmarmergiovensabdom
2425
381

ORARI ESERCIZI COMMERCIALI: PENSARE AD UNA REGOLAMENTAZIONE MINIMA

L’audizione del Presidente del Cnel alla X Commissione della Camera dei Deputati 

Read more
2627282930
123
388

L’IMPORTANZA DELLA BLOCKCHAIN PER LE POLITICHE DEL LAVORO

È il tema del primo Quaderno scientifico del Cnel a firma di Silvia Ciucciovino e Michele Faioli dell’Università degli Studi di Roma Tre

Read more
45
390

DEF, CNEL: 6 AREE DI INTERVENTO PER RILANCIO PAESE

Condividiamo la visione di un Paese che investe, cresce, riduce gli inaccettabili divari esistenti, in marcia, unito, efficiente ed inclusivo, capace di creare opportunità per i giovani e di tutelare tutte le generazioni. Chiediamo di orientare il Paese nella direzione necessaria a realizzare una crescita costante, vicina a quella di altri Paesi UE, e a imboccare un percorso credibile di riduzione del debito pubblico”.

 

Read more
67
89
402

Pensioni. TREU: "Su quelle d'oro attenzione a profili di costituzionalità"

“Le proposte di intervento retroattivo sugli assegni pensionistici pongono il problema della legittimità di operazioni che incidono sui diritti patrimoniali di una platea ristretta di soggetti, i quali sarebbero destinatari di un intervento che contrasta con il principio costituzionale di uguaglianza e con il principio costituzionale che pone a fondamento del prelievo tributario la capacità contributiva”.
Read more
1011
400

PUBBLICATO IL NUOVO NUMERO DEL NOTIZIARIO SUL MERCATO DEL LAVORO

Curato dall’Ufficio di supporto agli organi collegiali del Cnel propone analisi sulla Nota di aggiornamento al DEF, i Centri per l’impiego, il welfare bilaterale e le principali novità normative

 

Read more
121314
15161718192021
22232425262728
2930311234