Archivio Primo Piano

CONTRATTI, TREU: DEVONO ESSERE AL PASSO CON L'EVOLUZIONE DEI SISTEMI PRODUTTIVI
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

CONTRATTI, TREU: DEVONO ESSERE AL PASSO CON L'EVOLUZIONE DEI SISTEMI PRODUTTIVI

Se i sistemi produttivi evolvono deve evolvere anche il sistema di accompagnamento contrattuale. Il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro è impegnato nell’indagare la reale rappresentanza delle organizzazioni sindacali e datoriali e nel promuovere le forme contrattuali più avanzate per essere al passo con i sistemi produttivi. I dati dimostrano che la contrattazione collettiva non ha terminato la sua stagione ma chiede una nuova flessibilità. La direzione è sicuramente quella di un miglioramento delle misure di welfare. I nuovi contratti collettivi nazionali di lavoro devono anche tenere conto della digitalizzazione del lavoro e del cambiamento della qualità dei rapporti di lavoro”. Lo ha affermato Tiziano Treu, presidente del CNEL, apprendo i lavori del Seminario “Il futuro della contrattazione collettiva in Italia", organizzato dalla Fai Cisl e Fondazione Fai Cisl in collaborazione con ADAPT, che si è tenuto nella Sala del Parlamentino di Villa Lubin.

All'intervento dell'ex Ministro del Lavoro è seguita l'introduzione del Segretario generale Fai-Cisl, Onofrio Rota. Poi la relazione del Presidente Adapt Emmanuele Massagli  su “La contrattazione nell’industria e nella cooperazione alimentare: il progetto formativo di ADAPT e Fai Cisl". 

Il tema è stato oggetto di una tavola rotonda su “La sinergia tra contrattazione di secondo livello e contrattazione nazionale“ cui hanno partecipato i direttori delle Risorse Umane di grandi gruppi alimentari  ma anche di altri settori: Giorgio Grandi (Barilla), Mario Perego (Heineken), Antonio Febbraio (La Doria), Massimo Galeazzi (Menarini) e Attilio Cornelli, Segretario nazionale Fai Cisl. 

Conclusioni affidate al Presidente di Federalimentare, Ivano Vacondio e Maurizio Gardini Presidente di Confcooperative.

Articolo Precedente TREU: "SENTENZA FOODORA INDICA DIREZIONE DA SEGUIRE SU RIDER"
Articolo Successivo 40 ANNI FA, AL CNEL L'ACCORDO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI
Stampa
167 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«febbraio 2019»
lunmarmergiovensabdom
28
520

EUROPA, FAI SENTIRE LA TUA VOCE

Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa promossa dal CNEL 

Read more
2930
521

L'ASSEMBLEA APPROVA IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’ 2019-2020

Via libera del Consiglio anche allo schema di Osservazioni e proposte su "Il pilastro sociale europeo dei diritti sociali"

Read more
311
531

EUROPA, FAI SENTIRE LA TUA VOCE

Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa promossa dal CNEL 

Read more
23
45
535

GLI EMENDAMENTI DEL CNEL ALLA RIFORMA DEL CODICE DELLA STRADA

Il Presidente Treu e il Segretario Generale Peluffo in audizione alla Commissione Trasporti della Camera sulla Sicurezza stradale

Read more
6
536

IL 13 E 14 GIUGNO A ROMA L'ASSEMBLEA DEI COMITATI ECONOMICI E SOCIALI

Lo ha annunciato il Presidente del CESE Luca Jahier. Ci sarà il Capo dello Stato, Sergio Mattarella

Read more
78
545

NEL PROGRAMMA 2019 - 2020 DEL CNEL IL RILANCIO DELL'INIZIATIVA LEGISLATIVA

Pubblicato il documento approvato dall'Assemblea con le linee guida delle attività del prossimo biennio indicate dalle 38 forze sociali rappresentate in Consiglio

Read more
9
548

CNEL, NEL PROGRAMMA 2019-20 RILANCIO INIZIATIVA LEGISLATIVA

Con questo documento, approvato dalle 38 forze sociali e produttive rappresentate nel Consiglio il CNEL "riprende la sua piena funzionalità, dopo oltre due anni di prorogatio”.

Read more
10
11121314151617
18
562

AREE RURALI, SCANAVINO: GLI AGRICOLTORI VANNO SOSTENUTI

Per il consigliere CNEL e Presidente della CIA hanno un ruolo fondamentale di presidio del territorio e del paesaggio

Read more
192021
569

UE, 1 SU 4 A RISCHIO POVERTÀ. TREU: SERVE SOCIAL COMPACT

L'intervento del presidente del CNEL a Bruxelles all'incontro dei Comitati Economici e Sociali: ‘Occorre un patto per intervenire sui bisogni più urgenti delle persone’

 

Read more
222324
25262728123
45678910