Archivio Primo Piano

LAVORO, LANDINI: SERVE UN PIANO STRAORDINARIO DI INVESTIMENTI
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

LAVORO, LANDINI: SERVE UN PIANO STRAORDINARIO DI INVESTIMENTI

"Bisogna cambiare le politiche economiche e sociali e c'è bisogno di creare lavoro attraverso un piano straordinario di investimenti". Lo ha affermato il neosegretario generale della CGIL Maurizio Landini ai microfoni del CNEL in occasione del convegno su “Le riforme dimezzate perché lavoro e pensioni non ammettono ritorni al passato”, che si è tenuto nella sala del Parlamentino il 29 gennaio. 

All'incontro, moderato dalla vicepresidente del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro Gianna Fracassi, dopo il saluto del presidente Tiziano Treu, sono intervenuti tra gli altri Marco Leonardi dell'Università degli Studi di Milano, Claudio Lucifora, consigliere CNEL e professore dell'Università Cattolica di Milano; Cesare Fumagalli di Confartigianato; Pierangelo Albini di Confindustria e Roberto Benaglia di CISL.  

"Finalmente la politica torna a discutere del lavoro e di un lavoro di qualità", ha detto ancora Landini. "Il tema oggi è anche come si applica quello che abbiamo già fatto e poi quali sono gli elementi che mettiamo al centro per un lavoro di qualità. Che vuol dire intervenire sul sistema degli appalti, sul capolarato, sul lavoro nero".


Articolo Precedente L'ASSEMBLEA APPROVA IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’ 2019-2020
Articolo Successivo COMUNICATO N. 10 DEL 3 FEBBRAIO 2019 - CNEL, DOMANI 04/02 SEMINARIO SU ‘REDDITO MINIMO IN EUROPA, IL CASO ITALIANO’
Stampa
350 Valuta questo articolo:
3.0

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario