Archivio Primo Piano

CONTRATTI, INTESA PER ESTENDERE I CODICI CNEL-INPS AL SISTEMA ANPAL
/ Categorie: Primo Piano

CONTRATTI, INTESA PER ESTENDERE I CODICI CNEL-INPS AL SISTEMA ANPAL

Prosegue il lavoro di armonizzazione dei codici dei contratti collettivi di lavoro avviato nei mesi scorsi tra CNEL e INPS, che, oltre ad innalzare il livello di trasparenza degli archivi della contrattazione, rappresenta uno strumento efficace di contrasto alla diffusa pratica del dumping. ll progetto sarà esteso anche all'ANPAL e riguarderà anche i contratti collettivi di lavoro del pubblico impiego. 

La decisione è emersa mercoledì 2 ottobre a Roma, nella sede del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, durante il tavolo tecnico tra i rappresentanti di CNEL, INPS e ANPAL sulla standardizzazione dei diversi sistemi di codifica della contrattazione di livello nazionale. 

L’iniziativa, che costituisce il continuum dell’attività già posta in essere con il sistema di codifica dei contratti CNEL-INPS, adesso procede anche con il coinvolgimento di ANPAL per le comunicazioni obbligatorie”, hanno concordato i rappresentanti dei tre enti. 

Articolo Precedente COMUNICATO N. 73 DEL 2 OTTOBRE 2019 - CONTRATTI, INTESA PER ESTENDERE CODICI CNEL-INPS A SISTEMA ANPAL
Articolo Successivo COMUNICATO N. 74 DEL 3 OTTOBRE 2019 - CNEL, OGGI VISITA DELEGAZIONE CONSIGLIO ECONOMICO E SOCIALE FRANCESE
Stampa
592 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«gennaio 2020»
lunmarmergiovensabdom
30311234
987

MOBILITÀ LAVORATIVA IN EUROPA OSTACOLATA DALLE DIFFERENZE CONTRATTUALI

Il dato emerge dalle prime analisi del progetto Colbar-Europe. Cavallini (Cnel): "Per la prima volta abbiamo un’analisi comparata degli istituti contrattuali in tutti i Paesi UE"

Read more
5
67891011
995

SERVIZI PUBBLICI: AUMENTA IL DIVARIO NORD-SUD

Il dato emerge dalla Relazione 2019 del CNEL al Parlamento e al Governo sulla qualità dei servizi erogati dalle PA centrali e locali che sarà presentata il 15 gennaio. Interverrà la Ministra Fabiana Dadone

Read more
12
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789