Archivio Primo Piano

LA CONSULTAZIONE PUBBLICA SULL’EUROPA DEL CNEL PRESENTATA ALL’ANNUAL MEETING DEGLI EDIC
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

LA CONSULTAZIONE PUBBLICA SULL’EUROPA DEL CNEL PRESENTATA ALL’ANNUAL MEETING DEGLI EDIC

“Le consultazioni pubbliche sono strategiche per raccogliere il parere e le aspettative dei cittadini sui temi programmatici della UE”. Lo ha affermato la vice direttrice generale della Direzione Generale Comunicazione della Commissione Europea, Sixtine Bouygues all’Annual meeting degli EDIC, i Centri di informazione Europe Direct che si è tenuto a Praga dal 9 all’11 ottobre. All’incontro il CNEL, che ha partecipato attraverso il Centro Europe Direct "Europa Insieme" istituito Villa Lubin dal 2018, in collaborazione con il Movimento Europeo e la Regione Lazio, ha presentato il documento “HOW ITALIANS SEE EUROPE The results of CNEL public consultation on the future of Europe”, la versione in inglese del “Quaderno” sui risultati della consultazione pubblica sul futuro dell’Europa. 

Nel corso della riunione sono state illustrate le priorità politiche della nuova Commissione Europea e si è discusso del ruolo dei centri Europe Direct nella diffusione delle informazioni nei vari Paesi dell'Unione.

Lo strumento delle consultazioni, come ha tenuto a precisare la vice direttrice generale Bouygues sta particolarmente a cuore alla Presidente Ursula von der Leyen per raccogliere il sentiment dei cittadini dei Paesi membri in vista della Conferenza sul futuro dell'Europa che si terrà nel 2020. 

Le consultazioni pubbliche del CNEL sono realizzate sulla base dell’articolo 10 (procedure rinforzate) del nuovo Regolamento degli Organi del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, approvato dall'Assemblea il 12 luglio 2018, che, al comma 1, lettera c) prevede lo strumento della “consultazione pubblica aperta a tutti i cittadini, attraverso il sito web istituzionale” per acquisire il parere dei cittadini su un tema di interesse generale.

Realizzata dal 28 gennaio al 21 marzo 2019 ha registrato la partecipazione di oltre 13.500 cittadini, tra cui migliaia di giovani. È già stata programmata una seconda consultazione pubblica sulla sicurezza stradale che partirà entro la fine del mese di ottobre. Anche in occasione di tale Consultazione il CNEL proporrà una collaborazione istituzionale alla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. 

A Praga l’EDIC istituito presso il CNEL ha annunciato l’avvio di un tavolo di confronto, coordinato dal Movimento Europeo Italia, con la finalità di individuare suggerimenti preziosi in vista della Conferenza sul futuro dell'Europa del 2020.

  

Scarica qui il documento “HOW ITALIANS SEE EUROPE”

Articolo Precedente COMUNICATO N. 77 DEL 10 OTTOBRE 2019 - TRASPORTI, CAMERA ANNUNCIA LE PROPOSTE CNEL SU SICUREZZA STRADALE
Articolo Successivo PER RILANCIARE L’UE È FONDAMENTALE IL RUOLO DEI COMITATI ECONOMICI E SOCIALI
Stampa
100 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«novembre 2019»
lunmarmergiovensabdom
2829
883

LAVORO, PROGRAMMARE L’INGRESSO DI STRANIERI IN ITALIA

L’Assemblea del CNEL ha approvato un Odg sul tema della Commissione Informazione e Lavoro presentato dal Consigliere Ambrosini

Read more
3031123
45
909

VILLA LUBIN OSPITA LA TRATTATIVA PER IL RINNOVO CCNL DEI METALMECCANICI

Treu: soddisfazione per la scelta di Federmeccanica. Il Cnel è un luogo neutrale

Read more
6
910

VISITA AL CNEL DELLA DELEGAZIONE AFFARI SOCIALI DELLA COMMISSIONE EUROPEA

Al centro dell’incontro la regolazione della rappresentanza dei lavoratori e delle relative organizzazioni

Read more
78
920

LA SVOLTA EUROPEA SULLA SOSTENIBILITÀ PASSA PER I GIOVANI E LA SOCIETÀ CIVILE

È firmato dal Consigliere del CNEL Tommaso Di Fazio il Parere del CESE alla Commissione Europea sulla sostenibilità

Read more
910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678