Archivio Primo Piano

VISITA AL CNEL DELLA DELEGAZIONE AFFARI SOCIALI DELLA COMMISSIONE EUROPEA
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

VISITA AL CNEL DELLA DELEGAZIONE AFFARI SOCIALI DELLA COMMISSIONE EUROPEA

I lavoratori e le organizzazioni di rappresentanza devono essere coinvolti nei processi normativi e regolatori che li riguardano attraverso forme efficaci di partecipazione, concertazione e dialogo sociale.  

È l’indicazione emersa dall'incontro che si è svolto a Roma, nella sede del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, tra una delegazione della Commissione europea (Direzione Generale Affari Sociali), guidata dal dottor Marco Cantalupi, e una del CNEL formata dai consiglieri Claudio Lucifora e Michele Faioli e dalla dirigente Larissa Venturi.  

Al centro dell’incontro i temi della rappresentatività, il salario minimo e le attività istituzionali del CNEL, relative all'Archivio Nazionale dei contratti nonché il codice unico dei CCNL. Si è parlato anche dell’attività dell’Osservatorio blockchain istituito presso il CNEL. 

Durante la riunione sono stati analizzati i punti di forza e le criticità delle proposte parlamentari in materia di rappresentatività e salario minimo legale. 

Il CNEL promuoverà in tutte le sedi la necessità di far precedere ogni regolazione che incida sui diritti dei lavoratori e sulle funzioni delle organizzazioni di rappresentanza da forme efficaci di coinvolgimento e delle stesse organizzazioni di rappresentanza”.
Articolo Precedente VILLA LUBIN OSPITA LA TRATTATIVA PER IL RINNOVO CCNL DEI METALMECCANICI
Articolo Successivo LA SVOLTA EUROPEA SULLA SOSTENIBILITÀ PASSA PER I GIOVANI E LA SOCIETÀ CIVILE
Stampa
201 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«gennaio 2020»
lunmarmergiovensabdom
30311234
987

MOBILITÀ LAVORATIVA IN EUROPA OSTACOLATA DALLE DIFFERENZE CONTRATTUALI

Il dato emerge dalle prime analisi del progetto Colbar-Europe. Cavallini (Cnel): "Per la prima volta abbiamo un’analisi comparata degli istituti contrattuali in tutti i Paesi UE"

Read more
5
67891011
995

SERVIZI PUBBLICI: AUMENTA IL DIVARIO NORD-SUD

Il dato emerge dalla Relazione 2019 del CNEL al Parlamento e al Governo sulla qualità dei servizi erogati dalle PA centrali e locali che sarà presentata il 15 gennaio. Interverrà la Ministra Fabiana Dadone

Read more
12
13141516171819
1006

TREU: IL CNEL SEDE NATURALE PER IL COMITATO PER LA PRODUTTIVITÀ

Già operativo in 10 Paesi UE, è strategico per sostenere la politica economica
Read more
20212223242526
272829303112
3456789