Archivio Primo Piano

TERZO SETTORE, GUALACCINI: URGENTE COMPLETARE LA RIFORMA
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

TERZO SETTORE, GUALACCINI: URGENTE COMPLETARE LA RIFORMA

E’ assolutamente urgente e improcrastinabile portare a compimento la riforma del Terzo Settore. Dopo oltre 3 anni dalla legge delega di riordino della materia, risalente a giugno 2016, è stato varato solo un quarto dei decreti attuativi previsti. Le oltre 350mila associazioni “non profit” con i quasi 6 milioni di italiani che svolgono stabilmente attività' di volontariato attendono da troppo tempo il completamento della riforma che deve definire modalità, forme e declinazioni del loro compito quotidiano. La qualità aggiunta del volontariato italiano è un’opera insostituibile che ogni giorno umanizza la realtà stando vicino a chi ha più bisogno”.  

Ad affermarlo è Gian Paolo Gualaccini, consigliere CNEL e capo delegazione del “Terzo Settore Non Profit” nell'Assemblea di Villa Lubin. 

Dopo la partecipazione del premier Giuseppe Conte alle celebrazioni della Giornata Internazionale del Volontariato con Forum Terzo Settore, CSVnet e Caritas italiana, il Governo dimostri con i fatti la stima per questo mondo completando la riforma in tempi rapidi”, conclude il Consigliere. 

Articolo Precedente CENSIS, TREU: IL LAVORO SARÀ SEMPRE PIÙ COGNITIVO
Articolo Successivo LUCI E OMBRE DEL MERCATO DEL LAVORO NEL XXI RAPPORTO CNEL
Stampa
763 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«maggio 2022»
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
910
2288

TERRORISMO, COSTITUITO AL CNEL COMITATO PER RICERCA STORICA SU ‘ANNI DI PIOMBO’

Treu: "Lavoro utile anche per la situazione attuale del nostro Paese"

Read more
1112131415
16171819202122
2324
2312

AUMENTANO LE DIFFERENZE NELLE CITTA’, USARE IL PNRR PER IL RIEQUILIBRO SOCIALE

Il grido d'allarme dell’Osservatorio sulle politiche urbane territoriali del CNEL 

Read more
2526272829
303112345