Archivio Primo Piano

COSTITUITI LA CONSULTA LAVORO AUTONOMO E L’OSSERVATORIO SULLA LEGALITA’
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

COSTITUITI LA CONSULTA LAVORO AUTONOMO E L’OSSERVATORIO SULLA LEGALITA’

Nell’ambito delle Commissioni del CNEL, creati due nuovi organismi interni per approfondire due temi di grande attualità.

Per sviluppare al meglio alcuni temi di grande attualità, emersi dai primi lavori delle Commissioni della X consiliatura, come il lavoro autonomo e l’evoluzione delle professioni e gli effetti dei fenomeni corruttivi e l’economia illegale, il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, presieduto dal sen. prof. Tiziano Treu, ha costituito,  la “Consulta sul lavoro autonomo e le professioni”, nell’ambito della Commissione Informazione e Lavoro, e l’Osservatorio socio-economico sulla legalità, nell’ambito della Commissione istruttoria II - Politiche sociali e sviluppo sostenibile. 

La Consulta sul lavoro autonomo e le professioni, formata dai consiglieri Maria Malatesta, Gaetano Stella, Tommaso Di Fazio e da Anna Rita Fioroni, senatrice della Repubblica Italiana nella XVI legislatura, predisporrà una relazione semestrale sui principali aspetti del lavoro autonomo e delle professioni intellettuali. La relazione analizzerà il funzionamento dell’apprendistato; le procedure di accesso alle professioni anche in relazione alla legislazione dell’Ue; lo stato della formazione continua e dell’apprendimento; le best practices seguite a livello di Unione Europea e delle Regioni italiane. La Consulta si è data l’obiettivo, inoltre, di valutare la necessità di ulteriori regolamentazioni o semplificazioni in settori a scarsa o insufficiente regolazione. 

L’Osservatorio sulla legalità, invece, di cui fanno parte il consigliere Luciano Silvestri, il prof. Guido Maria Rey e la prof.ssa Stefania Pellegrini, predisporrà un rapporto semestrale sugli effetti economici dei fenomeni corruttivi e dell’economia illegale. I lavori dell’Osservatorio si avvarranno, attraverso audizioni e collaborazioni, del contributo di diversi enti, tra cui il Ministero della Giustizia, l’ANAC, la Banca d’Italia, la Corte dei Conti e la Guardia di Finanza. 

L’Osservatorio, inoltre, avvierà una ricognizione delle differenti metodologie, anche internazionali, per la valutazione quantitativa dei fenomeni corruttivi e presenterà entro il 31 ottobre di ogni anno un documento di osservazioni e proposte per la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica.


Articolo Precedente BES E MODELLO ECONOMICO DELLE REGIONI AL CENTRO DELL'ASSEMBLEA DEL CNEL
Articolo Successivo PELUFFO: PRIMA CONSULTAZIONE PUBBLICA DEL CNEL SULLE RIFORME UE
Stampa
650 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«febbraio 2019»
lunmarmergiovensabdom
28
520

EUROPA, FAI SENTIRE LA TUA VOCE

Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa promossa dal CNEL 

Read more
2930
521

L'ASSEMBLEA APPROVA IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’ 2019-2020

Via libera del Consiglio anche allo schema di Osservazioni e proposte su "Il pilastro sociale europeo dei diritti sociali"

Read more
311
531

EUROPA, FAI SENTIRE LA TUA VOCE

Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa promossa dal CNEL 

Read more
23
45
535

GLI EMENDAMENTI DEL CNEL ALLA RIFORMA DEL CODICE DELLA STRADA

Il Presidente Treu e il Segretario Generale Peluffo in audizione alla Commissione Trasporti della Camera sulla Sicurezza stradale

Read more
6
536

IL 13 E 14 GIUGNO A ROMA L'ASSEMBLEA DEI COMITATI ECONOMICI E SOCIALI

Lo ha annunciato il Presidente del CESE Luca Jahier. Ci sarà il Capo dello Stato, Sergio Mattarella

Read more
78
545

NEL PROGRAMMA 2019 - 2020 DEL CNEL IL RILANCIO DELL'INIZIATIVA LEGISLATIVA

Pubblicato il documento approvato dall'Assemblea con le linee guida delle attività del prossimo biennio indicate dalle 38 forze sociali rappresentate in Consiglio

Read more
9
548

CNEL, NEL PROGRAMMA 2019-20 RILANCIO INIZIATIVA LEGISLATIVA

Con questo documento, approvato dalle 38 forze sociali e produttive rappresentate nel Consiglio il CNEL "riprende la sua piena funzionalità, dopo oltre due anni di prorogatio”.

Read more
10
11121314151617
18
562

AREE RURALI, SCANAVINO: GLI AGRICOLTORI VANNO SOSTENUTI

Per il consigliere CNEL e Presidente della CIA hanno un ruolo fondamentale di presidio del territorio e del paesaggio

Read more
192021
569

UE, 1 SU 4 A RISCHIO POVERTÀ. TREU: SERVE SOCIAL COMPACT

L'intervento del presidente del CNEL a Bruxelles all'incontro dei Comitati Economici e Sociali: ‘Occorre un patto per intervenire sui bisogni più urgenti delle persone’

 

Read more
222324
25262728123
45678910