Archivio Primo Piano

TURISMO: LE PROPOSTE DEL CNEL PER CONTRASTARE IL LAVORO IRREGOLARE
/ Categorie: Primo Piano, Segnalazioni

TURISMO: LE PROPOSTE DEL CNEL PER CONTRASTARE IL LAVORO IRREGOLARE

Il turismo è un settore strategico e trainante dove la globalizzazione sta agendo in modo positivo sulla quantità del lavoro e sulla crescita. Però le potenzialità vanno gestite perchè le grandi piattaforme che fanno le prenotazioni tendono a diventare oligopoli e quindi si pongono problemi di concorrenza. Preoccupano i fenomeni di dumping contrattuale e di diffusione di lavoro irregolare. Proprio per la frammentazione e la complessità del sistema, questa è una delle aree in cui è maggiore l'esigenza di evitare effetti al ribasso sulle condizioni di lavoro e sulle regole”. 

Lo ha detto Tiziano Treu, presidente del Cnel, durante un’audizione alla Commissione Attività produttive della Camera nell'ambito dell’esame del ddl sulla delega al Governo in materia di turismo. 

“Il legislatore propone di partire da alcune materie su cui non c'è dubbio che siano di esclusiva competenza dello Stato o concorrente - ha sottolineato Paolo Peluffo, segretario generale del Cnel - Le associazioni rappresentate al Cnel sono tutte concordi nel valutare positivamente l'ipotesi di istituire un codice identificativo nazionale per le strutture ricettive. Il principio della delega, che è il più innovativo ed è condiviso dalle organizzazioni produttive e dal Cnel, attiene ad una competenza esclusiva dello Stato in materia statistico-informatica. Questo è molto importante, perchè tutta l'economia del turismo dei prossimi anni deriva dalla priorità del valore del dato. Se non si parte da un codice identificativo unico non potremo mai aggregare i dati”.


Leggi il testo completo del documento presentato in audizione 

Articolo Precedente Giovedì 30 maggio Assemblea CNEL
Articolo Successivo L'ASSEMBLEA APPROVA DUE PROPOSTE DI LEGGE SU UNIVERSITÀ E GAP GENDER
Stampa
119 Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nell'Archivio

Calendario

«giugno 2019»
lunmarmergiovensabdom
27
683

IN PREPARAZIONE UN DDL DEL CNEL SULLE TUTELE PER I LAVORATORI AUTONOMI

Ci sta lavorando la Consulta sul lavoro autonomo e le professioni istituita presso il Consiglio

Read more
28
684

LA DENATALITÀ TRA I PRINCIPALI PROBLEMI STRUTTURALI DEL PAESE

Fracassi, vicepresidente Cnel: "Servono interventi sull’occupazione femminile, investimenti sulle politiche sociali e servizi all’infanzia e all’istruzione e occorre favorire le politiche di conciliazione vita-lavoro"
Read more
2930
691

L'ASSEMBLEA APPROVA DUE PROPOSTE DI LEGGE SU UNIVERSITÀ E GAP GENDER

La prima riguarda la modifica all’articolo 142 del Regio decreto n.1592/1933. La seconda il contrasto alle discriminazioni di genere nel rapporto lavorativo tra uomini e donne

Read more
3112
3456789
10111213
697

MATTARELLA AL CNEL PER L’INCONTRO SUL FUTURO DELL’EUROPA

Il Presidente della Repubblica ha presenziato alla Riunione annuale dei Comitati economici e sociali della UE e del Cese

Read more
141516
171819
712

CONSIGLI ECONOMICI, L'AGENDA 2030 SIA PRIORITARIA PER L'UE

Le conclusioni della Riunione dei Presidenti e dei Segretari Generali dei Consigli Economici e del CESE che si è svolta al CNEL

Read more
20
713

UE, CONSIGLI ECONOMICI: AGENDA 2030 SIA PRIORITARIA

L’Agenda 2030, adottata dalle Nazioni Unite il 25 settembre 2015 e approvata dall'Unione europea, deve essere la priorità generale e incontestabile dell'Unione europea per il prossimo decennio”.

Read more
212223
24252627282930
1234567