Vai al menu principale Vai al contenuto principale

Notizie

«luglio 2024»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

ASSEMBLEA STRAORDINARIA CNEL DEDICATA AL PROGETTO OPEN DAYS

ASSEMBLEA STRAORDINARIA CNEL DEDICATA AL PROGETTO OPEN DAYS

Al centro dell’attenzione l’Intelligenza Artificiale, in riferimento alla sicurezza sul lavoro, alla formazione e alla salute

05 giugno 2024

Si è svolta oggi, 5 giugno 2024, un’Assemblea straordinaria del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro in larga parte dedicata al progetto Open Days.

L’iniziativa, che si colloca nell’ambito delle attività del Forum permanente CNEL per la diffusione della cultura del consumo responsabile e sostenibile, ha visto la partecipazione di tre istituti scolastici romani: I.I.S. Paolo Baffi, ITC Lombardo Radice e ITIS Giuseppe Armellini.

Il progetto si è avviato nel mese di marzo con una prima fase in cui le scuole sono state accolte a Villa Lubin dal presidente Renato Brunetta e dai consiglieri Ivana Pais e Paolo Pirani. La visita del CNEL ha ricompreso un’attività finalizzata ad aiutare i giovani a comprendere il ruolo e la natura delle istituzioni, attraverso una propria griglia di sapere e un’autonoma capacità di valutazione.

È poi seguita una seconda fase, con un percorso di confronto diretto con gli Istituti scolastici, un percorso che ha ripreso le esperienze svolte negli anni passati e ha adottato un taglio fortemente innovativo, volto a trattare temi di grande attualità, come quello dell’Intelligenza Artificiale. Nei mesi di aprile e maggio una delegazione del CNEL si è quindi recata nelle scuole, dove c’è stato un momento di raccordo con l’esperienza dei precedenti incontri e si è sviluppato con gli studenti un percorso di coprogettazione del futuro, basato sul metodo ‘Future Lab’.

Infine, la terza fase oggi al CNEL, dove le ragazze e i ragazzi, oltre a partecipare ai lavori dell’Assemblea, hanno illustrato i propri progetti, approfondendo il tema dell’Intelligenza Artificiale, con particolare riferimento ad alcuni ambiti percepiti come prioritari e determinanti per il futuro delle nuove generazioni: la sicurezza sul lavoro, la formazione e la salute. L’Assemblea ha espresso un unanime plauso per quanto realizzato e per l’iniziativa nel suo complesso, complimentandosi con gli studenti e i docenti coinvolti, per l’impegno e la cura dei loro lavori.

“Questo progetto mi riempie di soddisfazione. La giornata di oggi dimostra il valore di un’iniziativa che abbiamo avviato in via sperimentale e che vogliamo riprodurre e implementare, a partire dal prossimo anno scolastico”. Queste le parole del presidente Brunetta, che ha anche chiesto agli Istituti di trasmettere i documenti presentati dagli studenti all’Assemblea, per poter essere acquisiti dalle Commissioni e dai Gruppi di lavoro competenti sul tema dell’Intelligenza Artificiale. “Utilizzeremo i vostri lavori – ha proseguito il presidente rivolgendosi agli studenti – come spunti di riflessione su un tema così importante, che voi avete inquadrato nel giusto modo: senza paura del nuovo, consapevoli delle opportunità che offre, ma al tempo stesso comprendendo i rischi dell’innovazione tecnologica quando è priva di regole e di controlli. Ho anche apprezzato la vostra sensibilità alla dimensione umana, alla sfera della solidarietà sociale. È una gerarchia di valori che vi fa onore e che per noi rappresenta una lezione da apprendere”.

Gli altri punti all’ordine del giorno dell’Assemblea di oggi hanno riguardato l’approvazione di due schemi di Pareri elaborati dal Comitato per l’esame degli atti UE, relativi a “Impulso alla sicurezza economica dell'Europa: introduzione a cinque nuove iniziative” e “Digitalizzazione nel coordinamento della sicurezza sociale: facilitare la libera circolazione nel mercato unico”.