Vai al menu principale Vai al contenuto principale

Notizie

«aprile 2024»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345

NOMINATI I 48 RAPPRESENTANTI DELLE CATEGORIE PRODUTTIVE NEL CNEL

NOMINATI I 48 RAPPRESENTANTI DELLE CATEGORIE PRODUTTIVE NEL CNEL

07 settembre 2023

“Esprimo grande soddisfazione nell’apprendere che il Consiglio dei Ministri ha proceduto all’adozione del decreto di nomina dei 48 rappresentanti delle categorie produttive nel Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro”. 

Così il Presidente del CNEL, il Prof. Renato Brunetta, in merito al provvedimento assunto oggi in Consiglio dei Ministri, che completa la composizione dell’XI Consiliatura dell’organo istituito in attuazione dell’art. 99 della Costituzione.
Alla nomina del Presidente, avvenuta lo scorso 21 aprile, erano già seguite nei mesi scorsi quelle di competenza del Presidente della Repubblica e dello stesso Presidente del Consiglio dei Ministri, relative rispettivamente a 8 e 2 esperti in materia economica, sociale e giuridica, nonché quella dei 6 rappresentanti del terzo settore, designati dal Consiglio nazionale del terzo settore di cui al d.lgs. 117/2017.
Gli ulteriori passaggi procedurali e amministrativi che dovranno condurre, auspicabilmente già nel mese di settembre, al formale insediamento dei 64 componenti dell’Assemblea del CNEL, prevedono ora l’adozione del decreto del Presidente della Repubblica, la sua registrazione presso la Corte dei Conti e la successiva pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

“Una volta espletate le ultime procedure previste – conclude il Presidente Brunetta – provvederò, così come stabilito dalla legge 936/1986, a fissare quanto prima la riunione inaugurale della XI Consiliatura”.


CNEL: CDM DELIBERA NOMINA DI 48 RAPPRESENTANTI CATEGORIE PRODUTTIVE


Il Consiglio dei ministri ha deliberato la reiezione dei ricorsi presentati da Cgil, Cisl, Confael e Uil, per la categoria dei lavoratori dipendenti, e da Agci, Ania, Cesac, Cifa, Confindustria, Confitarma, Confservizi-Asstra-Utilitalia, Federdistribuzione, Unci e Unci agroalimentare, per la categoria delle imprese, avverso l'elenco dei rappresentanti individuato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri nell'ambito della procedura di nomina dei componenti del Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro (CNEL), ai sensi dell'articolo 4, comma 7, della legge n. 936 del 1986. All'esito della decisione sui ricorsi, il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giorgia Meloni, ha deliberato la nomina al CNEL di 48 rappresentanti delle categorie produttive, di cui 22 in rappresentanza dei lavoratori dipendenti, 9 in rappresentanza dei lavoratori autonomi e delle professioni nonché 17 in rappresentanza delle imprese, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera b) della legge n. 936 del 1986.